TESTE DI TAGLIO
EVO III E EVO V HP

 


 

La luce del futuro

TESTE DI TAGLIO
EVO III
E EVO V HP

 


 

La luce del futuro

PRINCIPALI CARATTERISTICHE
DELLE TESTE DI TAGLIO
CYLASER EVO III E EVO V HP

 

  • Configurazione ottica studiata sulle specifiche del cliente
  • Massima affidabilità garantita dai vetrini di protezione, anche durante la manutenzione
  • Sistema anticollisione magnetico per ridurre al minimo i fermi macchina
  • Monitor di processo integrato per tenere la produzione sotto costante controllo
  • CYSP Servo piercing per sfondamenti veloci e puliti su spessori elevati
  • Pulizia ugello e calibrazione controllo altezza automatico
  • Predisposizione per il taglio con aria compressa, in alternativa all’utilizzo di gas tecnici
  • Funzione Flycut per l’esecuzione di grigliati ad alta velocità
  • Funzione Vortex, per migliore qualità e ridotto consumo di gas nel taglio dell’acciaio inossidabile
  • Gestione marcatura e incisioni e taglio materiale protetto da pellicola
  • SOLO PER CYLASER EVO V HP

     

    • Gestione del processo di taglio su potenze uguali o superiori a 8kW

    NASCITA DELLA TESTA DI TAGLIO CYLASER

    Si deve proprio a Cy-Laser, e in particolare a Livio Campana, fondatore dell’azienda, la scoperta della tecnologia laser in fibra ottica per
    il taglio dei metalli. Corre l’anno 2005, infatti, quando l’imprenditore, già operativo da decenni nel settore delle macchine speciali per la
    saldatura, produce la sua prima testa di taglio laser in fibra ottica per lunghezze d’onda 1070 ŋm ottenendo risultati sorprendenti.
    Grazie a questa rivoluzionaria scoperta, Cy-Laser diventa pioniera nella realizzazione di sistemi di taglio laser e in poco tempo il suo nome
    riecheggia in tutto il mondo. L’aver dato vita a questa straordinaria tecnologia rappresenta indubbiamente un enorme valore aggiunto
    per l’azienda che, negli anni, non si è mai fermata ma al contrario ha accresciuto e affinato il suo know-how immettendo nel mercato un
    prodotto all’avanguardia e sempre al passo con i tempi. La testa di taglio, quindi, si è pian piano evoluta e continua a farlo ancora oggi,
    grazie anche al supporto dei clienti che rappresentano per Cy-Laser la fonte più importante di ispirazione.

    EVOLUZIONE DELLA TESTA


    La prima testa di taglio Cy-Laser prevedeva la regolazione del fuoco manuale e fu chiamata “testa doppia” poiché dotata di una doppia focale per sfruttare al meglio le potenze limitate dei generatori di allora.
    La seconda testa di taglio Cy-Laser, invece, conosciuta come EVO I, fu progettata nel 2009 con una sola focale e con la regolazione del fuoco automatica. E mentre nella testa doppia i movimenti della lente avvenivano tutti manualmente, con EVO I furono eliminate tutte le parti mobili e la focale divenne quindi un blocco unico e sigillato i cui movimenti iniziarono ad essere comandati dall’esterno.

    Questo rappresentò un grande passo avanti per l’azienda e per l’intero settore perché rendere la testa ermetica fu di grandissimo aiuto per il processo produttivo e significò eliminare il verificarsi di errori tecnici e il rischio di inglobare polvere o residui, ma soprattutto assicurò alle lenti un’aspettativa di vita maggiore.

    Con EVO I fu inoltre introdotto un sistema di controllo delle collisioni per preservare l’integrità della testa. A differenza delle teste di allora e attualmente in commercio, dotate di un organo di rottura, tale sistema prevedeva, in caso di collisione, lo sgancio magnetico della torcia e il blocco immediato della macchina per evitare, quindi, una eventuale rottura della testa. A tutt’oggi rimaniamo ancora gli unici a proporre quest’utilissima soluzione e ciò rappresenta uno dei principali valori aggiunti che ci contraddistingue nel mercato.

    IL PRESENTE E IL FUTURO


    Successivamente, grazie all’elevato know-how e alla continua sperimentazione del team Cy-Laser, nacque EVO II, seguita poi da EVO III e da EVO V HP, le teste di taglio attuali e maggiormente evolute.
    Fu proprio con EVO III, nel 2018, che Cy-Laser raggiunse il suo apice progettando e realizzando una testa molto più veloce grazie a una struttura più leggera e allo stesso tempo solida e robusta, in grado di migliorare le dinamiche di processo e di sfruttare l’aumento delle potenze laser dei generatori.

    Quest’ultima generazione di teste è caratterizzata dall’introduzione di alcuni optional di processo, tra i quali il cambio ugelli automatico, il sistema di controllo automatico delle riflessioni, il particolare sistema di raffreddamento della testa e il sistema di controllo capacitivo dell’altezza di taglio. Inoltre Cy-Laser ha messo a punto, negli anni, due particolari processi di taglio: VORTEX e VEGA. Mentre con l’avvento di EVO III sono nate due straordinarie novità: il taglio bevel e la testa galvanometrica di marcatura.

    Con EVO V HP, la nuova testa di ultima realizzazione, Cy-Laser si pone l’obiettivo di migliorare il processo di taglio con generatori di potenza elevata (> 8kW), anche per la saldatura.

    SCRIVICI SUBITO

    Compila il form sottostante per ricevere informazioni più dettagliate su CY-FAST MARK

    • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.